Statuto
 
Scarica lo statuto dell'Associazione --> pdf
 
* * * * *
 
Consiglio di Amministrazione
 
In carica dal mese di Ottobre 2014
 
Cagnoni Giovanna Presidente
Ciatti Alessandra Rappresentante dei Genitori
Mascetti don Basilio Consigliere (di diritto - Parroco)
Galfrascoli Lorenzo Consigliere
Oldrini Pierluigi Consigliere
Simonelli Don Lorenzo Consigliere
Pedraioni Angelo Consigliere
 
* * * * *
 
Un po’ di storia
 
La Scuola Materna è stata fondata nel 1886 da Gaetano Crosti, un cairatese che ha voluto istituire questo ente per i bambini del paese per “custodirli, e procurare loro una conveniente istruzione religiosa” (così l’art. 2 dello Statuto del 1886): a tal fine donò la sua villa e un cospicuo patrimonio per poter garantire l’attività.
Alla fine del 1800 la scuola fu forzatamente trasformata in una I.P.A.B. pubblica, fino al 1996 quando fu nuovamente riportata alla natura originaria di associazione privata.
La gestione dell’attività educativa fu affidata per oltre un secolo alle Suore dell’Immacolata Concezione di Ivrea che hanno sempre riscosso un sincero e grato plauso per la dedizione sempre dimostrata verso tutti i bambini che anno dopo anno frequentavano la scuola. Segno e frutto tangibile di tanto bene ricevuto furono anche le oltre 60 vocazioni religiose che sono nate vedendo l’esempio delle nostre suore.
La situazione socio economica di Cairate di fine ‘800 era tale per cui l’attività prevalente era rappresentata dall’agricoltura e ogni famiglia possedeva un terreno dalla cui lavorazione traeva sostentamento, il tempo trascorso dai genitori e dai ragazzi più grandi nei campi, impediva però di prestare la giusta attenzione ai più piccoli.
Così la Scuola nasce come Ente Assistenziale per accogliere i figli dei contadini; è questo un merito che si impone ancor oggi per la sua lungimiranza: il contesto povero ed “essenziale” non impedì di percepire la necessità di prendersi cura dell’educazione dei bambini. Le trasformazioni sociali del secolo appena terminato trovarono sempre pronta la Scuola Materna a rispondere alle esigenze delle famiglie, anche grazie alla generosità delle suore e della comunità parrocchiale.
Ancora oggi la nostra Scuola Materna intende continuare a prendersi cura dell’educazione pre-scolare dei bambini: non è primariamente una grande baby-sitter, ma una comunità e uno spazio educativo che – con tutte le forze che è capace di raccogliere – intende porre il bambino al centro della sua attenzione, e con la famiglia promuovere un armonico sviluppo della personalità del bambino.
 
* * * * *
 
Finalità: Ente di ispirazione cristiana
 
Il fondatore Gaetano Crosti ha voluto che questa scuola fosse d’ispirazione cristiana e tale è sempre stata nella sua più che secolare storia, e intende continuare ad esserlo pur in un contesto di pluralismo religioso.
La nostra scuola ospita innanzitutto i bambini residenti a Cairate, ma – potendo – accoglie anche bambini dei paesi vicini. Assieme alla Scuola Materna di Bolladello e Peveranza garantisce questo prezioso servizio per tutto il territorio comunale.
Infine, secondo l’ispirazione generosa del fondatore, è sempre stata attenta – nei limiti consentiti dalle risorse disponibili – alle situazioni di particolare bisogno che coinvolgono le famiglie dei bambini, così da poter essere nel suo piccolo una reale occasione di solidarietà e integrazione.
 
* * * * *
 
I fondamenti del progetto educativo
 
La nostra Scuola accoglie i bambini rispettando le normative regionali e nazionali e promuove l'educazione prescolare.
La finalità educativa principale della nostra Scuola è di promuovere la formazione integrale della personalità del bambino, per accrescere le capacità e le competenze di tipo comunicativo, espressivo, motorio, sociale e relazionale, logico e operativo.
La Scuola opera per rafforzare l’identità personale del bambino mediante la progressiva conquista dell’autonomia e della capacità di comprendere, rielaborare e comunicare.
Le insegnanti che vi operano, condividendo con il Consiglio d’Amministrazione le finalità educative custodite dallo Statuto, elaborano una programmazione annuale che vuole essere in sintonia con lo sviluppo del bambino e contemporaneamente sollecitarlo nelle corrette dimensioni educative.
Queste finalità si alimentano dell’ispirazione cristiana che valorizza il bambino in quanto essere unico e irripetibile, ovvero “persona”, in un contesto educativo che utilizza il sistema preventivo inteso come insieme d’azioni e atteggiamenti capaci di rispettare il bambino, la sua personalità e le sue tappe di sviluppo.
Questo sistema educativo, pone molta attenzione agli atteggiamenti che favoriscono il benessere relazionale e che si possono sintetizzare in quell’amorevolezza del rapporto con i bambini che deriva anche da un’approfondita conoscenza di loro stessi e dello sviluppo di tutte le dimensioni che formano la persona.
 
Scuola Materna "Gaetano crosti"
Via Dante, 38 - 21050 Cairate (VA) - Webmaster: Claudio Scotti